Tu sei qui: Home - Io sono... - Automobilista
Permessi di transito e sosta nelle zone a traffico limitato ZTL - Autoveicoli superiori a 180 q. di massa
Ufficio di riferimento: MobilitÓ, traffico, sosta e parcheggi, passi carrai

Indirizzo Palazzo Rinaldi - Piazza Rinaldi, 1 - 31100 Treviso
Telefono 0422 658439 - 658299
Fax 0422 658476
E-mail protocollo@comune.treviso.it
Orario

Lunedý Martedý Mercoledý Giovedý Venerdý Sabato
Mattina 9.00-12.00



9.00-12.00

Pomeriggio

15.00-17.00




Di cosa si tratta

I permessi di transito vanno richiesti per automezzi o veicoli di peso complessivo a pieno carico superiore a 180 quintali che devono circolare nel centro storico.

 

Come fare

L'interessato deve presentare la domanda in carta bollata o resa legale da euro 16,00 e indirizzata al sig. Sindaco, presso l'ufficio Protocollo del Comune di Treviso - via Municipio, 16 - 31100 Treviso.

La richiesta formulata utilizzando il relativo modulo deve contenere:

  • nome e cognome del richiedente, se si tratta di persona fisica; ragione sociale, nome e cognome del legale rappresentante, se si tratta di impresa, societÓ, ditta, ecc;
  • marca e modello dell'automezzo o veicolo;
  • peso dell'automezzo (indicato con F2 nel libretto di circolazione);
  • numero di targa dell'automezzo o veicolo;
  • ubicazione del cantiere o del luogo dove transiterÓ l'automezzo;
  • attestazione del versamento di euro 72,00 per diritti per oneri di istruttoria - codice causale versamento "URB24-transito", che potrÓ essere effettuato secondo le seguenti modalitÓ:
    • sul conto corrente postale n. 12201315 intestato a Comune di Treviso - Servizio Tesoreria con
    causale obbligatoria "URB24-transito-nominativo richiedente"Ł;
    • pagamento presso la Tesoreria - Intesa Sanpaolo S.p.A. sita in Via Indipendenza, 16 - Treviso (altre filiali: Treviso - via Roggia n. 4, viale Vittorio Veneto n. 5, via Marchesan n. 4, via Feltrina n. 39/F, piazza Pola n. 12/A) - Treviso - causale obbligatoria "URB24-transito-nominativo richiedente"Ł;
    • bonifico su c/c acceso presso il Tesoriere Intesa Sanpaolo S.p.A. - intestato a:
    Comune di Treviso - Codice IBAN IT46 O030 6912 1171 0000 0046 176 - causale obbligatoria
    "URB24-transito-nominativo richiedente"Ł.

    L'attestazione del versamento debitamente compilata dovrÓ essere allegata al momento della
    presentazione della domanda. Il versamento non Ŕ dovuto nel caso di richiesta di proroga di autorizzazioni giÓ rilasciate a condizione che sia presentata prima della scadenza;
  • fotocopia della carta di circolazione (libretto di circolazione) degli automezzi per i quali si chiede il permesso di transito.

 Quando

Il tempo tecnico medio di rilascio del permesso Ŕ di 2 settimane. E' consigliabile presentare le domande con un congruo anticipo (da 10 giorni a 2 settimane) rispetto alla data per la quale si ritiene di dover effettuare il transito.


Quanto costa

Euro 16,00 della carta bollata o con marca da bollo.

Euro 72,00 per diritti per oneri di istruttoria.

L'ufficio potrÓ richiedere la costituzione di una polizza fidejussoria come garanzia per eventuali danni che dovessero verificarsi a pavimentazioni, manufatti e relative pertinenze delle strade interessate dal transito. 


Normativa di riferimento

Nuovo codice della strada Decreto Legislativo n. 285/1992 e relativo Regolamento di esecuzione n. 495/1992.

Deliberazione di Consiglio comunale n. 9 del 31.03.2015 con la quale sono state istituite le nuove tariffe per le istanze di competenza del Settore Pianificazione Territoriale e Urbanistica.

Deliberazione di Giunta comunale n. 357 del 26.11.2018 di aggiornamento delle tariffe



Ultimo aggiornamento: 2019-01-08 12:14:19


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):