Protezione civile - A cosa serve?
Ufficio di riferimento: Protezione civile

Indirizzo Sede Amministrativa: Via Santa Barbara, 18 - 31100 Treviso Sede operativa e logistica: Via Castello d'amore, 4/A
Telefono Sede amministrativa: 0422 658918 Sede operativa e logistica 0422 301405
Fax Sede amministrativa 0422 263641 Sede operativa e logistica 0422 424313
E-mail protezione.civile@comune.treviso.it
Sito web http://www.comune.treviso.it/lavori-pubblici-sport/protezione-civile/
Orario


Chiamata emergenze

ore 00.00 - ore 24.00

tutti i giorni

telefono: 0422 658340

telefono: 0422 1915555 (poi digitare 1)

fax: 0422 301425



Di cosa si tratta

Il Servizio Nazionale di Protezione Civile, istituito per legge nel 1992 allo scopo di tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da eventi calamitosi.
E' coordinato dal Presidente del Consiglio dei Ministri attraverso il Dipartimento di Protezione Civile, ed è composto dalle amministrazioni dello Stato centrali e periferiche, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni e dalle Comunità montane, dagli enti pubblici nazionali e territoriali e da ogni altra istituzione/organizzazione pubblica/privata presente sul territorio nazionale.
I compiti della protezione civile si possono riassumere così:

  • previsione delle ipotesi di rischio: consiste nelle attività dirette allo studio e alla determinazione delle cause dei fenomeni calamitosi, alla identificazione dei rischi e alla individuazione delle zone del territorio soggette ai rischi stessi
  • prevenzione: consiste nelle attività volte ad evitare o ridurre al minimo le possibilità che si verifichino danni conseguenti agli eventi sopra elencati anche sulla base delle conoscenze acquisite per effetto delle attività di previsione
  • soccorso della popolazione sinistrata: consiste nell'attuare gli interventi diretti ad assicurare alle popolazioni colpite dagli eventi calamitosi ogni forma di prima assistenza
  • superamento dell'emergenza: consiste nell'attuare le iniziative necessarie ed indilazionabili volte a rimuovere gli ostacoli alla ripresa delle normali condizioni di vita

A livello Comunale l'autorità competente per la protezione civile è il Sindaco, che organizza le risorse comunali secondo piani prestabiliti per fronteggiare i rischi specifici del suo territorio.

 

Dove rivolgersi


Link utili



Ultimo aggiornamento: 2017-08-10 11:40:45


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):