Attivita' di gestione apparecchi automatici (videogiochi)
Ufficio di riferimento: Fiere di S. Luca

Indirizzo Palazzo Rinaldi - Piazza Rinaldi - 31100 Treviso
Telefono 0422 658541
E-mail protocollo@comune.treviso.it
Orario
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
 9.00-12.00  

 orario continuato

9.00-17.00

     


Protocollo Sportello Unico:

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
 9.00-12.00
 8.30-11.30
8.30-11.30
8.30-11.30
8.30-11.30

Di cosa si tratta

Si tratta di attività svolta da chi professionalmente produce o importa o distribuisce apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici da intrattenimento (videogiochi) dotati di nulla osta rilasciato da AMMS e li noleggia o vende ad attività commerciali.

A chi si rivolge

  • a chi vuole aprire un'attività di produzione, importazione o distribuzione di videogiochi;
  • a chi intende subentrare in un' attività preesistente;
  • a chi intende trasferire la propria sede o modificare l'attività.

Come fare

Dal 1° febbraio 2013 le pratiche dello Sportello unico per le Attività Produttive (SUAP) devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica, attraverso la piattaforma informatica www.impresainungiorno.gov.it che consente la predisposizione e l'invio delle pratiche e la gestione delle stesse esclusivamente con modalità telematiche.

Dalla stessa data non saranno più accettate le pratiche in forma cartacea.

Quando

Prima dell'avvio dell'attività (la SCIA ha effetto immediato) presso il Comune di residenza, se persona fisica o della sede legale.

Quanto costa

Nessun onere

Normativa di riferimento

  • Art. 86 e 110 del TULPS
  • RD n. 773/31
  • artt. 152-196 del RD n. 635/40
  • art. 22 L. n. 289/2002
  • DPR 28.05.2001 n. 311
  • DPR 24.7.1977 n. 616 art. 19
  • Legge 7.8.1990 n. 241 art. 19
  • Legge 23.12.2000 n. 388
  • Legge 27.12.2002 n. 289 n. 27
  • Decreti Ministero Economia e Finanze 11.03.2003 e 10.04.2003
  • Circolari Ministero Economia e Finanze 12.02.2003 n. 1/COA/DG/2003 e 10.04.2003 n. 2/COA/DG/2003
  • Decreto Ministero Interno n. 557/B.2334.12001(1) del 3.03.2003
  • Decreto 18 gennaio 2007 MISE
  • D. Lgs. n.222/2016

Note

  1. La segnalazione ha validità permanente; va presentata anche per l'installazione di nuovi apparecchi o la dismissione degli stessi, allegando un nuovo elenco aggiornato degli apparecchi che vanno in effettivo esercizio. E' ammessa la rappresentanza per la gestione dell'attività.
  2. Definizione operatori del settore
Gestore: chi esercita un'attività organizzata diretta alla distribuzione, installazione e gestione economica, presso pubblici esercizi, circoli ed associazioni autorizzate, di apparecchi e congegni automatici, semiautomatici od elettronici, da intrattenimento o da gioco di abilità, dallo stesso posseduti a qualunque titolo.
Esercente: il titolare di licenze di pubblica sicurezza di cui agli articoli 86 o 88 del TULPS.


Ultimo aggiornamento: 2017-01-16 11:00:14


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):