Scarico delle acque di cantiere - Autorizzazione
Ufficio di riferimento: Gestione e controllo acque

Indirizzo Piazza delle Istituzioni, 10 edif. D (Cittadella Appiani) - 31100 Treviso
Telefono 0422 658537 - 0422 658576
Fax 0422 658482
E-mail gestionecontrolloacque@comune.treviso.it
Sito web http://www.comune.treviso.it/index.php?option=com_content&view=section&id=7&Itemid=780
Orario

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
Mattina  9.00-12.00
 9.00-12.00
9.00-12.00
9.00-12.00
 9.00-12.00

Pomeriggio  15.00-17.00
  15.00-17.00



Riceve negli orari solo su appuntamento


Di cosa si tratta

L'ufficio Gestione e controllo acque rilascia le autorizzazioni allo scarico delle acque di cantiere in occasione di scavi per l'esecuzione di cantieri (ad es. per la costruzione di nuovi edifici o in occasione di ristrutturazioni).

Le acque di cantiere possono essere scaricate:

  1. in corso d'acqua superficiale
  2. in fognatura (tipo B)

A chi si rivolge

A chi costruisce o ristruttura edifici (cittadino proprietario dell'edificio, amministratore di condominio, ditta che deve eseguire i lavori).

Come fare

Per avere l'autorizzazione occorre presentare una domanda tramite un tecnico incaricato; la domanda va fatta utilizzando il modulo pertinente.

Alla domanda va allegata una relazione tecnica contenente tutte le dichiarazioni, le autorizzazioni, i nulla osta e gli elaborati grafici e/o informatici che sono descritti in modo dettagliato nei moduli da compilare.

Assieme alla domanda il richiedente deve presentare anche una cauzione di Euro 30.000,00 (nella forma di una polizza fidejussoria) quale garanzia per la riparazione di eventuali danni (la cauzione viene descritta in modo dettagliato nel modulo da compilare).


Quando

Con congruo anticipo (almeno 15 giorni prima) rispetto alle esigenze.



Ultimo aggiornamento: 2016-07-20 09:51:56


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):