Distribuzione di apparecchi o congegni automatici, semiautomatici ed elettronici da gioco
Ufficio di riferimento: Fiere di S. Luca

Indirizzo Palazzo Rinaldi - Piazza Rinaldi - 31100 Treviso
Telefono 0422 658541
E-mail protocollo@comune.treviso.it
Orario
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
 9.00-12.00  

 orario continuato

9.00-17.00

     


Protocollo Sportello Unico:

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
 9.00-12.00
 8.30-11.30
8.30-11.30
8.30-11.30
8.30-11.30

A chi si rivolge

  • a chi vuole aprire un'attività di distribuzione (noleggio) di apparecchi o congegni automatici, semiautomatici ed elettronici da gioco (Videogiochi) presso altre attività commerciali, pubblici esercizi, circoli,ecc.;
  • a chi intende subentrare in un'attività preesistente;
  • a chi intende trasferire attività preesistente
  • a chi intende cessare l'attività.

Come fare

Dal 1° febbraio 2013 le pratiche dello Sportello unico per le Attività Produttive (SUAP) devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica, attraverso la piattaforma informatica  www.impresainungiorno.gov.it che consente la predisposizione e l'invio delle pratiche e la gestione delle stesse esclusivamente con modalità telematiche.

Dalla stessa data non saranno più accettate le pratiche in forma cartacea.

Consultare la scheda procedurale.  

Normativa di riferimento

  • artt. 86 e 110 del TULPS
  • RD n. 773/31
  • artt. 152-196 del RD n. 635/40
  • art. 22 L. n. 289/2002
  • DPR 28.05.2001 n. 311
  • DPR 24.7.1977 n. 616 art. 19
  • Legge 7.8.1990 n. 241 art. 19
  • Legge 23.12.2000 n. 388
  • Legge 27.12.2002 n. 289
  • Decreti Ministero Economia e Finanze 11.03.2003 e 10.04.2003
  • Circolari Ministero Economia e Finanze 12.02.2003 n. 1/COA/DG/2003 e 10.04.2003 n. 2/COA/DG/2003
  • Decreto Ministero Interno n. 557/B.2334.12001(1) del 3.03.2003
  • Decreto 18 gennaio 2007 MISE

Quanto Costa

Diritti Suap indicati nel portale

Note

  1. La segnalazione ha validità permanente; va presentata anche per l'installazione di nuovi apparecchi o la dismissione degli stessi, allegando un nuovo elenco aggiornato degli apparecchi che vanno in effettivo esercizio. E' ammessa la rappresentanza per la gestione dell'attività.
  2. Definizione operatori del settore:

Gestore: chi esercita un'attività organizzata diretta alla distribuzione, installazione e gestione economica, presso pubblici esercizi, circoli ed associazioni autorizzate, di apparecchi e congegni automatici, semiautomatici od elettronici, da intrattenimento o da gioco di abilità, dallo stesso posseduti a qualunque titolo.

Esercente: il titolare di licenze di pubblica sicurezza di cui agli articoli 86 o 88 del TULPS; se l'esercente non è titolare di licenza di pubblica sicurezza deve presentare SCIA Installazione giochi leciti per l'esercizio dell'attività.

  


Ultimo aggiornamento: 2017-01-16 11:06:46


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):