Licenza strumenti da punta e da taglio
Ufficio di riferimento: Commercio su aree pubbliche e Sanità

Indirizzo Palazzo Rinaldi - Piazza Rinaldi, 1 - 31100 Treviso
Telefono 0422 658227
Orario
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
9.00-12.00

orario continuato

9.00-17.00











A chi si rivolge

Agli operatori già titolari di autorizzazione di commercio su aree pubbliche che intendono svolgere la vendita di strumenti da punta e da taglio.

Come fare

E' necessario presentare la richiesta almeno 45 giorni prima dell'inizio dell'attività. 

Dal 1° febbraio 2013 le pratiche dello Sportello unico per le Attività Produttive (SUAP) devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica, attraverso la piattaforma informatica  www.impresainungiorno.gov.it che consente la predisposizione e l'invio delle pratiche e la gestione delle stesse esclusivamente con modalità telematiche.

Dalla stessa data non saranno più accettate le pratiche in forma cartacea.

Consultare la scheda procedurale.  

 Normativa di riferimento   

  • R.D. 18/6/1931 N. 773 ART. 37
  • R.D. 6.5.2940 n. 635 art. 56
  • D. Lgs. 31.03.1998 n. 112 art. 163, comma secondo
  • DPCM 12.09.2000.

 

Note

La licenza mantiene la validità provinciale. Per effettuare la vendita in altre province, la stessa dovrà essere preventivamente vidimata dai Comuni in cui si intende esercitare l'attività.

Rinnovo della licenza: si effettua annualmente su domanda in bollo dell'interessato che dovrà allegare la licenza originaria.

 

 

  


Ultimo aggiornamento: 2017-01-16 11:09:31


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):