Libretto internazionale di famiglia
Ufficio di riferimento: Stato Civile

Indirizzo Palazzo Rinaldi - Piazza Rinaldi, 1 - 31100 Treviso
Telefono 0422 658213 - 222 - 223 (lun.-ven.: 8.30-9.00 e 12.30-13.30 / merc.: 8.30-9.00 e 16.30-17.30
Fax 0422 658390
E-mail statocivile@comune.treviso.it
Orario
sportelli Lunedž Martedž Mercoledž Giovedž Venerdž Sabato
Mattina 8.30-12.30
10.30-12.30
10.30-12.30
10.30 -12.30
10.30 -12.30
 chiuso
Pomeriggio
  14.30-16.30

venerdž 16 e sabato 17 agosto 2019 l'ufficio sarŗ CHIUSO


Di cosa si tratta

Sul libretto l'ufficiale dello stato civile annota data e luogo del matrimonio, regime patrimoniale e altre future annotazioni contenenti il matrimonio; inoltre annota luogo e data di nascita degli eventuali figli ed ulteriori annotazioni che li riguardino.

Il libretto è valido nella maggior parte degli Stati europei ed è utile ai coniugi che trasferiscono la loro residenza all'estero in quanto evita continue richieste di certificati in Italia.

La sua esibizione potrebbe essere utile, ad esempio, per contratti di locazione, per le assicurazioni sociali, per iscrizioni scolastiche, ecc.


Chi può richiederlo

Possono richiederlo coloro che intendono sposarsi, all'atto della richiesta delle pubblicazioni matrimoniali.
Può essere richiesto, tuttavia, anche molto tempo dopo la celebrazione del matrimonio, ma sempre all'Ufficio dello stato civile del Comune in cui è stato celebrato o trascritto il matrimonio.

Costo

‚ā¨ 0,26



Normativa

Legge 8 luglio 1977, n. 487 - "Ratifica della convenzione che istituisce il libretto internazionale di famiglia";
D.M. 18 ottobre 1978 - "Decreto Ministeriale di istituzione del libretto internazione di famiglia";
D.M. 2 giugno 1979 "Modifica del Decreto Ministeriale 18 ottobre 1978".


Ultimo aggiornamento: 2015-07-07 11:02:51


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):