Tu sei qui: Home - Io sono... - Contribuente
Rimborsi e sgravi tributi comunali
Ufficio di riferimento: Servizio tributario e tariffario

Indirizzo Cittadella delle Istituzioni - Piazza delle Istituzioni, 49 Edificio E - 31100 Treviso
Telefono 0422 658784
Fax 0422 658786
E-mail protocollo@comune.treviso.it
Orario

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
Mattina 8.30- 13.30



8.30- 13.30
Pomeriggio 15.00-17.30

15.00-17.30




Di cosa si tratta

Per rimborso si intende la restituzione totale o parziale di una somma pagata dal cittadino per un tributo non dovuto.

Per sgravio si intende la cancellazione totale o parziale di un debito tributario iscritto in un ruolo di riscossione non ancora pagato.

 

Come fare

Il contribuente può richiedere il rimborso delle somme versate e non dovute entro 5 anni dal giorno del pagamento, salvo differenti disposizioni.

Occorre compilare una domanda in carta libera o su apposito stampato indirizzato all'ufficio competente del tributo per il quale si richiede il rimborso o lo sgravio, eventualmente corredata della documentazione utile alla dimostrazione del diritto al rimborso.

Il Comune provvederà ad effettuare il rimborso entro 180 giorni dalla data di presentazione della domanda di rimborso.


Consigli ai contribuenti

  • Conservare i documenti (cartelle, quietanze, ricevute, visure ecc.) per 10 anni.

  • Presentarsi tempestivamente presso gli uffici con la documentazione posseduta.

  • Rispettare scrupolosamente le date di scadenza.

  • Nel caso di notifiche di atti, fare presenti le proprie ragioni ed osservazioni entro i termini di legge (spesso entro 30 giorni dalla data di notifica).


Note

Il rimborso di tributi comunali non è dovuto quando l'ammontare è pari o inferiore a 12,00 Euro

 

Normativa di riferimento

Legge 27 Dicembre 2006 n. 296


Ultimo aggiornamento: 2016-07-19 12:48:22


E' stata utile questa pagina?

(opzionale):