Comunità, casa, sicurezza
urbana e coesione sociale

Polizia Locale

La Polizia Locale ha il compito di far conoscere e rispettare le norme che regolano la convivenza civile all’interno del territorio del Comune di Treviso, costituendo un’istituzione riconosciuta dai cittadini e depositaria della fiducia degli stessi, ponendosi agli stessi come primo referente della Civica Amministrazione.

 

Il Corpo di Polizia Locale, oltre ad essere un’istituzione cittadina, è un’organizzazione di persone che agiscono in modo omogeneo, a favore del rispetto delle regole di convivenza e per il bene della città, basando la propria “mission” su alcuni presupposti fondamentali:

 

 

  1. Giustizia
  2. Imparzialità
  3. Disponibilità e spirito di servizio

 

L’operatore di Polizia Locale rappresenta un importante punto di riferimento per la collettività, svolge i suoi compiti in maniera autorevole, dimostrandosi cioè professionalmente preparato e aperto al contatto relazionale, capace di svolgere un’attività analitica delle varie problematiche, con una strategia i cui effetti sono sempre educativi, applicando solo come ultima ratio l’attività repressiva conseguente ed orientato a dare risposta ai bisogni della cittadinanza.

 

Le modalità d’azione e d’intervento hanno origine, non solo da un’analisi autonoma, garantita da una costante presenza sul territorio, ma, anche dall’ascolto dei bisogni del cittadino: scopo finale e quello di individuare soluzioni adeguate e orientate al benessere comune.

 

 

 

Link Utili

Regolamento del servizio di Polizia locale

Regolamento per la disciplina dell’armamento del Corpo di Polizia Locale

Regolamento di polizia urbana