30/06/2017

Avviso di avvio gara per l’affidamento tramite MePa del Servizio di Tesoreria

Informiamo gli istituti bancari interessati che questo Comune intende procedere all’affidamento del servizio di Tesoreria dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2022, salvo rinnovo, nei casi ed alle condizioni previste dalle disposizioni di legge che regolano la materia.

Nel mese di dicembre 2016 il servizio di tesoreria degli enti pubblici è stato inserito nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePa) pertanto, in base alle norme vigenti in materia di affidamento di servizi[1], il Comune è tenuto a scegliere il proprio contraente tra quelli presenti nella citata piattaforma.

 

In base al D. Lgs. n. 267/2000 (T.U.E.L.) ed al vigente Regolamento di Contabilità, verrà pertanto avviata una procedura aperta con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa, con ricorso al MePa ai sensi dell’art. 36, comma 6, del Codice dei contratti pubblici.

 

Potranno partecipare alla procedura di gara le banche autorizzate a svolgere l’attività di tesoreria che abbiano almeno uno sportello operativo nel territorio del Comune di Treviso al momento della presentazione dell’offerta.

Gli operatori economici che intendono manifestare il proprio interesse alla procedura di gara potranno abilitarsi al Mercato Elettronico per l’iniziativa “Servizi di Tesoreria e Cassa” collegandosi al sito www.acquistinretepa.it.

Per eventuali informazioni è possibile contattare i seguenti numeri:

0422 658270 dott.ssa Alessandra Tosi
0422 658310 dott.ssa Laura Teso

[1] Il D.L. n. 95/2012, conv. in L. 135/2012, impone alle pubbliche amministrazioni l’obbligo dell’acquisizione centralizzata di beni e servizi ed in particolare, l’obbligo di ricorso al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePa) nel caso di acquisti sotto la soglia di rilievo comunitario.

 


foto assessorato icona