Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la richiesta di riclassificazione di aree edificabili (ai sensi dell’art. 7 della Legge Regionale n. 4 in data 16.03.2015)

COMUNICAZIONE: In riferimento alla possibilità prevista dalla Legge Regionale n. 4 del 16.03.2015 di riclassificare le aree, ora edificabili, affinché siano private della capacità edificatoria si comunica che, in considerazione dell’emergenza pandemica dovuta al coronavirus Covid-19, i termini per la presentazione delle proposte di riclassificazione di aree edificabili – già stabiliti e resi pubblici con Avviso Pubblico prot. n. 1537 del 07.01.2020 e scaduti in data 23.03.2020 – sono prorogati sino al 15.06.2020.

AVVISO – PROROGA TERMINI (in formato pdf)



Il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato, in data 16 marzo 2015, la Legge Regionale n. 4/2015 “Modifiche di leggi regionali e disposizioni in materia di governo del territorio e di aree naturali protette regionali“.

Tale Legge Regionale, all’art. 7 Varianti verdi per la riclassificazione di aree edificabili prevede la possibilità di riclassificare le aree, ora edificabili, affinché siano private della capacità edificatoria loro riconosciuta dallo strumento urbanistico vigente.

Il Comune anche quest’anno ha pubblicato un avviso con il quale si invitano gli aventi titolo, che abbiano interesse, a presentare entro di termine di 60 giorni dalla sua pubblicazione, ovvero entro la data del 23 marzo 2020, la richiesta di riclassificazione di aree edificabili affinché, come già detto, siano rese inedificabili.

Le istruzioni per la presentazione delle istanze, che dovranno essere accompagnate da una marca da bollo da € 16,00,  sono presenti nella pagina internet del Comune di Treviso e nei manifesti affissi sul territorio comunale.

AVVISO PUBBLICO (in formato pdf)

Istanza retrocessione aree edificabili (in formato pdf)


Data ultima modifica: 23/04/2020