Certificati di destinazione urbanistica (C.D.U.)

Rilascio certificato di destinazione urbanistica (C.D.U.)

Domanda (in formato rtf)

Integrazione (in formato rtf)

D.P.R. art.30, commi secondo, terzo e quarto D.P.R. 06.06.2001

Il rilascio dei certificati di destinazione urbanistica previsti dalla normativa vigente avverrà:

  1. Secondo le disposizioni contenute dell’articolo 30 del D.P.R. 380/01;
  2. Secondo gli articolo 28 e 29 del vigente Regolamento Edilizio comunale;
  3. Sulla base di uno specifico modello predisposto dalla struttura competente;

N.B. Le disposizioni contenute nella normativa vigente non si applicano quando i terreni costituiscano pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano, purché la superficie complessiva dell’area di pertinenza medesima sia inferiore a 5.000 metri quadrati.

Il certificato di destinazione urbanistica deve essere rilasciato entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda. Esso conserva validità per un anno dalla data di rilascio se, per dichiarazione dell’alienante o di uno dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici.


Data ultima modifica: 26/03/2019