Emergenza profughi, il Prefetto accoglie la richiesta di Manildo

Il Prefetto di Treviso Maria Augusta Marrosu accogliendo la richiesta del primo cittadino di Treviso ha convocato per martedì mattina un incontro in Prefettura finalmente con tutti i sindaci della provincia, il Presidente Muraro, i rappresentanti della Caritas e delle cooperative sociali, sempre della provincia.
“E’ questo l’unico modo per gestire l’emergenza – dichiara il sindaco di Treviso Manildo – ma la questione resta aperta. Non possiamo più ragionare secondo logiche di mera accoglienza da parte dello Stato, con i comuni supplenti. Lo abbiamo già detto con una lettera al Prefetto Cuttaia insieme ai colleghi sindaci di Vicenza e Belluno. Quanto accaduto a Treviso è però anche il risultato di una politica cieca da parte della Regione che sa solo suggerire ipotesi suggestive e non si preoccupa di intervenire davvero per far fronte all’emergenza”.


Data ultima modifica: 11/03/2015