Faq mappe di vincolo ai sensi dell’art. 707 del Codice Della Navigazione

 

1) Che cosa sono le mappe di vincolo?
Sono elaborati grafici nei quali sono individuate le zone da sottoporre a vincolo nelle aree limitrofe all’Aeroporto “A. Canova” di Treviso, stabilendo le limitazioni relative agli ostacoli ed ai potenziali pericoli al fine di garantire la sicurezza della navigazione aerea, conformemente alla normativa tecnica internazionale.

2) Quale parte del territorio comunale è coinvolta dalle mappe di vincolo:
Le mappe di vincolo coinvolgono tutto il territorio comunale di Treviso.

3) Operativamente, che cosa viene stabilito nelle mappe di vincolo?
Nelle mappe di vincolo sono stabilite:

  • l’elevazione o l’altezza massima raggiungibile da una costruzione nelle aree limitrofe all’aeroporto, riferite al livello del mare, suddivise in aree interessate da superfici di delimitazione degli ostacoli a quota variabile e aree interessate da superfici di delimitazione degli ostacoli orizzontali;
  • le attività da sottoporre a limitazione.

4) Quali sono le attività sottoposte a limitazione dalle mappe di vincolo?
Le attività sottoposte a limitazione sono suddivise in tre categorie:
Categoria A

  • discariche;
  • altre fonti attrattive di fauna selvatica;
  • manufatti con finiture esterne riflettenti;
  • campi fotovoltaici;
  • ciminiere;
  • attività che prevedono l’emissione di onde elettromagnetiche;

Categoria B:

  • luci pericolose e fuorvianti;
  • sorgenti laser e proiettori ad alta densità.

Categoria C:

  • impianti eolici.

5) Quale estensione devono avere i campi fotovoltaici o le superfici riflettenti dei manufatti per essere soggetti a limitazione?
Sono soggetti a limitazione i campi fotovoltaici o le superfici riflettenti dei manufatti aventi superficie maggiore di 500 mq.

6) A chi spetta la verifica della rispondenza degli interventi alle disposizioni contenute nelle mappe di vincolo?
La verifica della rispondenza degli interventi alle disposizioni contenute nelle mappe di vincolo spetta in primo luogo a chi intende realizzare interventi edilizi, in secondo luogo al Comune in sede di verifica istruttoria o di controllo di regolarità successiva, e qualora l’intervento rientri all’interno della disciplina puntuale stabilita dalle mappe di vincolo.
In tutti gli altri casi la competenza è dell’ENAC.

7) Come si fa ad eseguire il controllo della rispondenza degli interventi alle disposizioni contenute nelle mappe di vincolo?
Per quanto riguarda l’elevazione o l’altezza massima raggiungibile da una costruzione nelle aree limitrofe all’aeroporto, bisogna individuare il foglio catastale all’interno del quale ricade l’intervento e confrontare l’altezza di progetto del manufatto con l’altezza massima indicata nella tabella contenuta alle pagg. 24 e 25 della Relazione delle mappe di vincolo nel caso di ostacoli a quota variabile, oppure con l’altezza massima indicata nella tabella contenuta a pag. 33 della relazione nel caso di ostacoli orizzontali.
Per quanto riguarda le attività da sottoporre a limitazione, è necessario consultare:

  • PC01 A e pagg. 36 e 37 della relazione per le attività ricadenti nella categoria A;
  • PC01 B e pagina 37 della relazione per le attività ricadenti nella categoria B;
  • PC01 C e pagg. 37-38 della relazione per le attività ricadenti nella categoria C.

8) Dove posso trovare la documentazione relativa alle mappe di vincolo?
Tutta la documentazione è reperibile ciccando sul seguente link:
http://www.comune.treviso.it/mappe-di-vincolo-di-cui-allart-707-del-codice-della-navigazione-aerea-relative-allaeroporto-antonio-canova-di-treviso/
Oppure recandosi presso il Settore Pianificazione Territoriale ed Urbanistica ubicato in Piazza Rinaldi, 1, Palazzo Rinaldi, secondo piano.

9) Qualora sia necessario richiedere direttamente il parere ad ENAC, quale procedura bisogna seguire?
La richiesta deve essere inoltrata all’ENAC direttamente dal privato con procedura telematica stabilita dall’ENAC stesso. La procedura permette di fare anche una verifica preventiva sulla necessità o meno di acquisire il parere.
Le informazioni sono reperibili ciccando sul seguente link:
www.enac.gov.it/La_Regolazione_per_la_Sicurezza/Infrastrutture_Aeroportuali/Ostacoli_e_pericoli_per_la_navigazione_aerea/Procedura/index.html

 

Per fare segnalazioni e proposte sui contenuti del S.U.E. online contattateci all’indirizzo di posta elettronica “prontoweb.sue@comune.treviso.it