IM.in

Immigrant Integration in cities of Europe

 

Il progetto IM.in, finanziato dal programma europeo “Europa per i cittadini – misura 2.3 gemellaggio di città  – vuole contribuire allo scambio di conoscenze e buone pratiche tra autorità locali ed altri soggetti impegnati nel sostegno all’integrazione dei migranti nelle comunità locali. L’obiettivo è sostenere lo sviluppo di politiche di integrazione locale per meglio gestire la presenza sul territorio di  migranti.

 

Attività ed obiettivi:

  • organizzazione di 2 scambi internazionali uno a Treviso e l’altro a Zagabria dedicato a, funzionari, rappresentanti istituzionali e di associazioni locali impegnate nell’integrazione dei migranti.
  • Organizzazione a Zagabria di una conferenza internazionale sullo scambio di esperienze e buone pratiche utilizzate in Europa per integrare i migranti nelle comunità locali

 

Parternariato

Municipalità di Zagabria

Comune di Treviso

 

IM.in per Treviso

Il progetto ha permesso a 50 tra funzionari, rappresentanti delle istituzioni locali e delle associazioni maggiormente impegnate nella gestione e nell’integrazione dei migranti di prendere parte ad una missione di studio a Zagabria per visitare strutture di accoglienza dei migranti e confrontarsi con rappresentanti di governo locali, operatori del settore, associazioni ed ONG su problematiche e progetti in  atto. Hanno inoltre avuto la possibilità di partecipare attivamente ad una conferenza internazionale per lo scambio di buone prassi sulle politiche e le azioni per l’integrazione dei migranti in Europa.

 

Budget

Il budget totale di progetto è di € 25.000, di cui  € a disposizione del Comune di Treviso

 

Durata del progetto

Febbraio 2017  –  ottobre 2017

 

Coordinamento progetto: Servizio Politiche Comunitarie- Smart City.  Dott.ssa Michaela Padovan

Tel.: 0422- 658243, e-mail: politiche.comunitarie@comune.treviso.it


Data ultima modifica: 26/03/2019