Interventi e procedimenti edilizi

Qui potete trovare la classificazione degli interventi con i corrispondenti titoli abilitativi edilizi nonché le schede informative di tutti i procedimenti, elencati in ordine alfabetico con a fianco l’indicazione degli uffici competenti.

Interventi e titoli abilitativi edilizi

La normativa in materia di edilizia ed urbanistica è in continua evoluzione ed ha raggiunto un livello di complessità molto elevato, che crea anche incertezze interpretative.
Il “Servizio Attività Edilizia” ha predisposto un utile Prontuario degli interventi edilizi, classificazione tecnico-giuridica e titoli abilitativi edilizi che ha lo scopo di attribuire il titolo abilitativo idoneo ad ogni intervento edilizio, al fine di agevolare cittadini e tecnici che intendano proporne l’esecuzione e di uniformare le prassi operative degli operatori. Quindi è possibile, consultando il prontuario, associare al tipo di opera che si intende realizzare (ad esempio l’apertura di una porta) la corrispondente classificazione giuridica (ad es. “manutenzione straordinaria”) ed il procedimento/titolo edilizio richiesto (ad es. SCIA). Detto strumento operativo fa comunque salve le norme di attuazione del Piano Regolatore Generale, il Regolamento Edilizio ed ogni altra normativa legislativa e regolamentare di Settore.

Indipendentemente dall’entità dell’intervento si fa presente (senza pretesa di esaustività) che:

  • l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere su beni vincolati ai sensi del D.Lgs. n. 42/04 parte seconda (Beni Culturali) è subordinata ad autorizzazione della Soprintendenza ai sensi dell’art. 21, comma 4 del citato D.Lgs.;
  • tutti gli interventi che alterino lo stato dei luoghi e l’aspetto esteriore degli edifici in ambiti ricadenti in area vincolata ai sensi del D.Lgs. n. 42/04 parte terza (Beni Paesaggistici) o entro il perimetro del Parco Naturale Regionale del Fiume Sile necessitano dell’autorizzazione paesaggistica ai sensi dell’art. 146 del citato D.Lgs.; ale autorizzazione è rilasciata dall’Ente Parco Naturale Regionale del Fiume Sile per interventi ricadenti entro il perimetro del Parco e dall’Ufficio Paesaggio di questo Comune negli altri casi;
  • gli interventi da effettuare su fabbricati ai quali lo strumento urbanistico ha assegnato uno specifico grado di protezione dovranno essere conformi all’art. 20 delle Norme Tecniche di Attuazione del PRG;
  • gli interventi di sistemazione/tinteggiatura delle facciate esterne degli edifici ubicati in z.t.o. A dovranno essere preceduti da parere espresso nel corso di sopralluogo da parte della Commissione Edilizia Integrata ai sensi dell’art. 24, comma 1bis del Regolamento Edilizio, previa apposita richiesta;
  • gli interventi di modifica dell’aspetto esteriore degli edifici in z.t.o. A, ivi compresi interventi su serramenti di vetrine, installazioni pubblicitarie e tende, sono subordinati a parere favorevole della Commissione Edilizia Integrata ai sensi dell’art. 24, comma 1bis del Regolamento Edilizio.

Per chi fosse interessato ad approfondire l’evoluzione normativa dei titoli abilitativi edilizi si rimanda all’apposito link della nostra sezione.

Procedimenti edilizi

 

Per fare segnalazioni e proposte sui contenuti del S.U.E. online contattateci all’indirizzo di posta elettronica “prontoweb.sue@comune.treviso.it