“L’IDENTITA’ MASCHILE NEL TERZO MILLENNIO”, PRIMO INCONTRO ORGANIZZATO DALLA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA’

Treviso, 7 febbraio 2020

Lunedì 10 febbraio, dalle 10 alle 13, nell’Aula Magna del Liceo Da Vinci, si terrà il convegno “L’identità maschile nel terzo millennio”, primo incontro organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Treviso, presieduta da Valeria Zagolin, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali, che sarà aperto ad alcune classi degli Istituti di Scuola Secondaria superiore e alla cittadinanza.

Nell’occasione verranno approfondite la tematica dell’identità di genere, partendo da quella maschile per capire meglio come poter aiutare gli adolescenti nella maturazione di un’identità rinnovata, libera il più possibile dagli stereotipi sessisti, al fine di migliorare le relazioni interpersonali e prevenire la violenza sulle donne.  

Una professionista del Centro “Una casa per l’uomo” di Montebelluna, Nicoletta Regonati, Psicologa di cambiamento maschile e tre relatori di fama nazionale si interrogheranno, a partire dalla crisi maschile attuale, su quali possono essere le ragioni di tale fenomeno e cercheranno di avviare i ragazzi e le ragazze ad una riflessione sul tema della mascolinità contrapposta al virilismo.   

Relatori del convegno saranno Alessandro Bellassai, professore all’ Università di Bologna, con un intervento dal titolo “La lunga marcia del vero uomo”, lettura del “virilismo” in prospettiva storica -. Ci saranno poi Stefano Ciccone, biologo e promotore dell’associazione “Maschile Plurale” e Giuseppe Burgio, docente all’Università di Enna, che tratterà il tema della virilità da Eracle a Emis Killa.

Data ultima modifica: 07/02/2020