Meeting internazionale a Treviso per discutere di gestione efficace dei rifugiati L’incontro si inserisce nell’ambito del progetto Europeo NewEra – New Expertises for Workers in European Refugees Assistance

Il Comune di Treviso ospita giovedì 9 e venerdì 10 Novembre il secondo meeting internazionale tra i partner del progetto europeo “NEWERA – nuove competenze per gli operatori che si occupano di assistenza ai rifugiati”.

Rappresentanti di istituzioni pubbliche e private  provenienti da Italia, Spagna, Regno Unito, Romania e  Serbia, si incontreranno presso la sede comunale di Palazzo Rinaldi per fare il punto sullo stato di avanzamento del progetto e programmare le prossime attività.

Il progetto, finanziato dal programma europeo Erasmus+ KA2 “ parternariati strategici per la Cooperazione e lo scambio di buone pratiche”, si pone come obiettivo la formazione e  il miglioramento delle competenze e della professionalità  degli operatori sociali ( mediatori linguistici e culturali,  educatori, psicologi, assistenti sociali, operatori socio sanitari etc) che lavorano a diretto contato con i richiedenti asilo e i rifugiati.

Lo scambio di buone prassi e la condivisione di conoscenze e modalità di gestione  dei rifugiati nei vari paesi europei coinvolti dal progetto offriranno agli operatori l’opportunità di sviluppare e migliorare le  proprie competenze gestionali per  gestire più efficacemente  l’assistenza ai rifugiati.

Il COMUNE DI TREVISO porterà la propria testimonianza quale amministrazione pubblica che accoglie richiedenti asilo nel territorio, portando in evidenza le strategie in atto di collaborazione con altre istituzioni pubbliche e organizzazioni private per garantire l’assistenza necessaria e armonizzare l’integrazione nel contesto sociale locale.


Data ultima modifica: 08/11/2017