05/12/2016

MOSTRA “CARLO GUARIENTI, LA SCULTURA, LA PITTURA E LA MEMORIA”. INAUGURAZIONE 7 dicembre h 18, Museo Luigi Bailo

Mercoledì 7 dicembre 2016 alle ore 18.00 presso il Museo Luigi Bailo, alla presenza delle autorità cittadine, avrà luogo l’inaugurazione della nuova mostra temporanea monografica dedicata all’artista Carlo Guarienti, che resterà aperta fino al 17 aprile 2017. Noto oggi in tutto il mondo e vincitore di importanti riconoscimenti a livello internazionale, trevigiano doc, veronese d’adozione, Guarienti vive a Roma e oggi torna a Treviso ospite del Museo Luigi Bailo accanto ai grandi della nostra storia artistica: Rossi, Martini, Conte, Serena, Ciardi. E a 93 anni ha voluto dedicare proprio a Luigi Bailo una delle sue ultime opere che ora accoglie i visitatori proprio davanti all’ingresso del museo. Il ritorno di Carlo Guarienti a Treviso è il segno di una vita e di un’arte che continuano a fare di Treviso il centro di una cultura importante, stimolante, in grado di far riflettere e di allargare lo sguardo verso il mondo e verso il nuovo. Una straordinaria occasione, dunque, per conoscere e approfondire un maestro del Novecento, uno dei migliori artisti italiani viventi fino ad oggi mai esposto nei musei trevigiani.

Allegati (tutti in formato pdf):

biografia

colophon

comunicato

depliant-stampa

presentazioni-istituzionali


foto assessorato icona