PUMS E MOBILITA’ SOSTENIBILE, AL VIA IL PERCORSO PARTECIPATIVO

Si parte con i questionari online.

  Sabato 18 maggio presentazione a Palazzo dei Trecento

Inizia il percorso del PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) di Treviso, nato per soddisfare la variegata domanda di mobilità delle persone e delle imprese nelle aree urbane e periurbane e per migliorare la qualità della vita in città. Nel mese di maggio, infatti, la cittadinanza verrà coinvolta con due importanti iniziative: la diffusione del questionario online e l’evento lancio di sabato 18 maggio.

Il PUMS, realizzato dal Comune di Treviso con la società TPS Pro ha infatti il compito di mettere le persone e il territorio al centro dell’attenzione, rendendoli attori principali e protagonisti della mobilità trevigiana del futuro. Per questo motivo, come prima azione, viene chiesto ai cittadini, tramite un questionario che sarà possibile compilare dal sito web del Comune di Treviso, quali sono le loro abitudini, i bisogni, i desideri e le loro opinioni sulla mobilità all’interno del territorio comunale.

Da domani, fino al 30 giugno, sarà quindi disponibile online in una pagina dedicata del sito istituzionale il “questionario PUMS” rivolto a tutti coloro che vivono, lavorano, studiano o semplicemente frequentano la Città di Treviso. Le domande verteranno sulla tipologia dei mezzi utilizzati e sui tempi di percorrenza, anche in funzione dei luoghi dove sono situati l’ufficio o le attività produttive più frequentate dall’utente, con possibilità di fornire consigli e segnalazioni.

Gli esiti del sondaggio forniranno un quadro di grande importanza per capire i punti di forza e i punti di debolezza della mobilità trevigiana e, proprio per questo motivo, sarà fondamentale la partecipazione di tutti coloro che vivono la città.

Il questionario è solo il primo tassello del percorso di consultazione e partecipazione messo in campo per il PUMS, a cui seguiranno infatti, a fine maggio, alcuni workshop tematici su obbiettivi e strategie e a settembre sulle azioni o proposte individuate.

La seconda iniziativa si terrà sabato 18 maggio (alle 10) nel Salone di Palazzo dei Trecento con l’evento di presentazione “verso il…Piano Urbano della Mobilità Sostenibile di Treviso…”. Dopo gli interventi del sindaco Mario Conte, del vicesindaco Andrea De Checchi (impegnato in prima persona nel nuovo disegno della mobilità cittadina) e dell’assessore alle Politiche ambientali e Smart City Alessandro Manera, verranno tracciate le linee fondamentali del PUMS, il programma e il percorso partecipativo e verrà inoltre fatto il punto sullo stato della qualità dell’aria a Treviso, con esposizioni relative alle politiche della mobilità e Smart City in relazione allo stesso Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.


Data ultima modifica: 10/05/2019