“GIORNATA DELLO SPORT 2019” – 14-15 SETTEMBRE



Foto Giornata dello Sport 2019

Considerate le previsioni meteo avverse, la Giornata dello Sport 2019” è stata posticipata a sabato 14 e domenica 15 settembre, con gli stessi orari e programmi. La scelta è stata effettuata per ragioni di sicurezza ed incolumità pubblica. 

Il rinvio comporta la sospensione dei provvedimenti di limitazione ed interruzione del traffico.

La manifestazione impegnerà la “Cittadella dello Sport”, a partire dalle 18 di sabato 14 settembre sino alle 18 di domenica 15 settembre e coinvolgerà associazioni sportive, enti di promozione e federazioni impegnando le mura della città (da varco Filippini), Viale e Piazzale Burchiellati, Borgo Mazzini, Piazza Matteotti. La serata di sabato sarà teatro di esibizioni di varie discipline sportive.


24 ORE DI SPORT E DIVERTIMENTO

Sabato 7 e domenica 8 settembre Società sportive, Federazioni ed Enti di promozione presentano le attività

Una “maratona” di sport a Treviso. Sabato 7 e domenica 8 settembre si terrà la “Giornata dello Sport”, evento dedicato alla presentazione delle società trevigiane e alla promozione delle attività e del benessere fisico.

Dall’atletica leggera al tiro a segno, chiunque potrà provare le diverse discipline sportive con maestri, tecnici e istruttori esperti delle società sportive aderenti alle Federazioni Nazionali ed agli Enti di Promozione sportiva.

Quest’anno la manifestazione raddoppia: si inizierà il sabato alle 18 con la cerimonia di apertura – alla quale parteciperanno anche gli atleti trevigiani che si sono distinti nella stagione 2018/2019 – e l’inaugurazione della “Cittadella dello Sport”, che intratterrà i presenti per quasi 24 ore consecutive.

Le prime esibizioni sportive e i mini tornei si svolgeranno dalle 18.30 alle 24 fra piazza Matteotti, Borgo Mazzini, Porta San Tommaso, Piazzale, Viale Burchiellati e le Mura.

Domenica 8 settembre si ripartirà alle 7 con il risveglio muscolare in piazzale Burchiellati fra Ginnastica, Pilates, Taijiquàn e Viet Tai Chi mentre alle 10 inizierà la grande sfilata per le vie del centro con partenza da Piazza dei Signori, aperta da un gruppo di percussionisti, che condurrà gli atleti verso la “Cittadella dello Sport”.

Per l’edizione 2019 sono state introdotte due importanti novità: grazie ad Automobile Club Treviso verrà posizionata in piazza Matteotti una pista con mini-kart e un simulatore di guida sicura.

Inoltre, per conoscere meglio gli sport acquatici, in Piazzale Burchiellati verrà installata una piscina di 10 metri per 16 nella quale navigheranno piccole barche a vela.

«Lo sport è disciplina, tecnica e valori, ma è anche salute e benessere», le parole del sindaco Mario Conte. «Quanto si sta bene, per esempio, dopo un’ora di corsa, una partita a tennis, a calcio, a rugby o dopo un po’ di ginnastica? Treviso, per presenza di gruppi sportivi, partecipazione e risultati conseguiti, sta diventando sempre più capitale dello sport e sarà bellissimo vedere appassionati, famiglie e bambini in città per conoscere e provare le attività sportive dall’atletica al nuoto, passando per la danza, le arti marziali e il tiro con l’arco».

«La Giornata dello Sport non vuole essere soltanto un’occasione per conoscere le varie discipline sportive e le associazioni della Città ma anche un’opportunità per promuovere la salute e la vita sana attraverso il movimento», afferma l’assessore allo Sport, Partecipazione e Istruzione del Comune di Treviso, Silvia Nizzetto. «Quest’anno la manifestazione sarà una vera propria “maratona” con nuove discipline e pure qualche bella novità, dalla guida sicura alla barca a vela».

Viabilità. In occasione della “Giornata dello Sport” verranno adottati alcuni provvedimenti sulla viabilità e la sosta.

Sarà vietato il parcheggio (con rimozione coatta) dalle 14 di sabato 7 settembre alle 20 di domenica 8 settembre su Viale Burchiellati, piazzale Burchiellati, Borgo Mazzini, piazza Matteotti, viale Terza Armata, viale Nino Bixio (nel tratto da curva Stadio a porta San Tomaso), viale Fratelli Cairoli (tratto da porta San Tomaso a porta Manzoni) e viale Frà Giocondo.

Sarà inoltre interdetta la circolazione dalle 15 di sabato 7 settembre fino al termine della manifestazione (domenica 8 settembre) in viale e piazzale Burchiellati, Borgo Mazzini, piazza Matteotti, Borgo Cavalli e varco Manzoni in ingresso. Contestualmente alla chiusura dell’area interessata dall’evento sportivo saranno attuate deviazioni del traffico sulle strade affluenti. Dalle 10 di domenica 8 settembre la circolazione veicolare su piazza dei Signori, Calmaggiore, via Canova, via Frà Giocondo, viale Frà Giocondo, viale Burchiellati, Piazzale Burchiellati, Borgo Mazzini e Piazza Matteotti potrà essere temporaneamente sospesa al passaggio del corteo degli atleti.


Data ultima modifica: 05/11/2019