Buoni spesa e acquisto di beni di prima necessità "TREVISO SOLIDALE"

Oltre l’8 marzo (r) esistenze presenta #donnacomevuoi

Mostre d’arte, spazi informativi, danze sacre, performance e la consegna della civica benemerenza “Riflettore donna”.
Domenica 8 marzo la città di Treviso ospita per la Giornata della Donna tante iniziative, grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, l’azienda Ulss9 di Treviso e l’associazione Dipingiamoci di Donna. Alle 10.30 presso l’Auditorium Santa Caterina, dopo i saluti delle autorità, si terrà la cerimonia di consegna della civica benemerenza “Riflettore Donna” che quest’anno andrà all’architetto Maria Sole Crespi. Nata a Burso Arsizio (VA), docente, Maria Sole Crespi ha saputo trasfondere la Sua grande passione e competenza per l’architettura, il restauro e la conservazione del patrimonio artistico sia nelle apprezzate attività di insegnamento, di critico d’arte, di curatrice di mostre, di relatrice in prestigiose conferenze, sia come autrice di numerose pubblicazioni specialistiche, sia attraverso  significative collaborazioni con il mondo dell’Associazionismo, promuovendo e curando, come  direttore storico artistico, i lavori di restauro del complesso delle antiche Chiese di San Vito e Santa Lucia e la  loro  divulgazione, a testimonianza dell’ impegno delle donne per la crescita culturale della comunità civile della nostra Città.

“Continuiamo a fare rete con le realtà del territorio. Nascono infatti da questa sinergia gli eventi che si terranno domenica 8 marzo, Giornata internazionale della donna e che si legano strettamente ad alcune delle attività iniziate il 25 novembre – commenta l’assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità Liana Manfio – Così l’attenzione alle tematiche di genere non si limita a una sola giornata, ma resta alta per tutto l’anno”.

La mattinata continuerà sempre all’Auditorium Santa Caterina con la presentazione del laboratorio fotografico “Il disagio degli uomini per immagini” dell’Associazione Italiana Donne Medico Treviso e la performance Donne ImPerfette del gruppo Nextage.

Nel pomeriggio gli eventi si terranno dalle 15.00 alle 19.00 in diverse piazze cittadine che verranno animate dalle danze sacre femminili a ritmo del tamburo con le “Viandanti”; in Piazza dei Signori invece verranno allestiti gli spazi informativi delle associazioni del territorio e il laboratorio interattivo “Photovoice: esprimiti con una foto!”. Presso la Loggia dei Cavalieri si terrà invece la  Biblioteca Vivente, mentre la sede di Ca’ da Noal aprirà le sue porte alla Mostra “Oggi è Donna” a cura di Progetto Giovani del Comune di Treviso e Associazione D’ARTEfatti. Sempre a Ca’ Da Noal si terrà anche la Mostra di Arte Femminile a cura di Associazione  Artisti Trevigiani.

Collaborazioni

Biblioteca Vivente Treviso, Nextage, Spazio Donna Comune di Treviso, Progetto Giovani Comune di Treviso, ArciLesbica Queerquilia, Circolo UAAR Treviso, Associazione Italiana Donne Medico Treviso, Collettivi Studenteschi, Recomensamos, Bottega Grafica I.P.M., Associazione Artisti Trevigiani, Lions Club Treviso Eleonora Duse, Amnesty International.

 

Locandina con programma (in formato pdf)


Data ultima modifica: 26/03/2019