Buoni spesa e acquisto di beni di prima necessità "TREVISO SOLIDALE"

“ZEROVIDEO in Piazza”

Ogni anno, nell’ultimo fine settimana di maggio in tutto il mondo, viene celebrata la Giornata mondiale del Gioco, un’iniziativa lanciata con successo nel 2003 dall’Associazione internazionale ludoteche (ITLA – International Toy Library Association). L’obiettivo è quello di sottolineare il diritto al gioco (come sostiene la Carta dei Diritti delle Bambine e dei Bambini) per le bambine e i bambini ma anche per i giovani, gli adulti, per gli anziani, per cittadine e cittadini che, attraverso il gioco stesso, possono recuperare e riscoprire tempi e spazi di qualità spesso dimenticati nella vita di tutti i giorni. Inoltre, troppe ore passate dai giovani davanti ai videogiochi tendono a renderli socialmente più isolati. Si spende un sacco di tempo che potrebbe essere usato in altre attività come studiare, leggere, fare sport e interagire con la famiglia e gli amici.
In occasione di questo evento mondiale e considerato il successo ottenuto l’8/12/2015 presso la Biblioteca comunale di Città Giardino “A. Zanzotto” con l’iniziativa Zerovideo e quella del 29/12/2015 presso la tensostruttura di Piazza Borsa denominata “Zerovideo – edizione natalizia”, l’Assessorato alle Politiche Giovanili con la collaborazione dell’Associazione La Tana dei Goblin Treviso ripropone l’iniziativa “ZEROVIDEO in piazza” in varie piazze cittadine (v. allegata piantina dettagliata).

I principi ispiratori della Giornata mondiale del Gioco sono: gratuità, gioco per tutti, gioco in tutte le sue forme, giocare dappertutto. Ricordando la tradizione di Treviso dove nel 1756 è nata una fabbrica di carte da gioco di origini austriache, oltre ai giochi da tavolo come momento di aggregazione (Giochi di percorso, Party games, Giochi di posizionamento, Giochi di carte, Wargame, Giochi di miniature, Giochi tedeschi, Giochi americani, Giochi di critica sociale, Giochi cooperativi) verranno proposti altri generi di giochi come intrattenimento per la famiglia (gioco dell’oca gigante, classici giochi astratti quali gli scacchi, calcio balilla e Subbuteo, ludobus ed altri ancora) e una mostra mercato.
Il pubblico potrà provare tutti i giochi a disposizione e un operatore provvederà a spiegare come si gioca ai giocatori.

 

Piantina (in formato pdf)

Locandina (in formato pdf)


Data ultima modifica: 05/04/2020